11 novembre 2015

Non solo libri #1: MANGA MANGA MANGA *-* (aka recensione esaltata di Secret di Yoshiki Tonogai)


Buongiorno miei cari lettori,
oggi, finalmente, torniamo alle recensioni sceme *-* (come dici? Ti pare di vedere una nuova rubrica...
...
...
SIIII!! *-*
No, in realtà non sapevo che etichetta mettere a questo post, così eccone una nuova di zecca. Ah, oltretutto questo è un post paraculo perchè sono indietrissimo con la lettura di The Queen of the Tearling, ma shhhh)

Eh si, they're back c:



(Shh, Uncino, go away!) 

Di cosa parliamo oggi? Di un bel MANGA (fumetto giapponese, per chi non lo sapesse, ma mi rifiuto di credere che qualcuno ignori il significato di questa parola) che mi ha fatto riavvicinare al Giappone insieme a un bell'anime che forse avrete modo di scoprire in seguito *faccina ammiccante*


Senza ulteriori indugi, il manga di cui sto parlando è Secret di Yoshiki Tonogai, un thriller diviso in 3 volumi belo belo belo :3

In breve...
> TRAMA
Uno psicologo viene incaricato di seguire un gruppo di studenti, sei per la precisione, unici sopravvissuti di un tragico incidente d'autobus che ha ucciso il resto della classe mentre era in gita scolastica. Lo psicologo, però, annuncia di sapere perfettamente che di quei sopravvissuti ben 3 sono in realtà assassini che hanno ucciso alcuni loro compagni servendosi dell'incidente per commettere il loro omicidio. Lui dice, inoltre, di sapere chi sono questi tre assassini e che se entro una settimana non si costituiscono spontaneamente andrà dalla polizia  a denunciarli. Sbam.

> PARLIAMONE UN PO'




(Le 3 copertine)

Secret è un thriller con una trama accattivante e meravigliosamente disegnato, è vero, MA (c'è un grande ma) chi segue Yoshiki Yonogai sa che la storia non è mai lineare e nemmeno in questo caso l'autore si è smentito.

E' una serie composta di 3 volumi, uno per ogni killer, e se il primo parte in sordina e il secondo alza il tiro, nel terzo vi ritroverete spesso a scuotere le mani in aria come degli epilettici esclamando robe tipo: "COOOOSA?! ASDKLSJFLKAFA!! NON E' POSSIBILE! LO SAPEVO! NO, ASPETTA... COS'E' SUCCESSO?! ASFKJDKFAKDFA!!" 
Quindi se amate i plot-twist leggetelo e in particolare io ho AMATO il secondo e il terzo volume, perchè sono seriamente TROPPO belli.

*devo calmarmi*

Cos'altro possiamo dire? Una trama fantastica, plot-twist yo yo, dei disegni meravigliosi, che altro volete dalla vita? Ah, giusto, i personaggi. Come dimenticarli?


I nostri cinque "eroi" sono questi qui, quattro ragazzi (di cui vi rimarranno particolarmente impressi Iku, il secondo, e Ozu, il quarto) e due ragazze (odiose entrambe, per quanto mi riguarda) apparentemente fragili e con disturbi post-traumatici, ma che di per sè nascondo una violenza e un odio inauditi. Poi ovviamente c'è lo psicologo e anche lui è tutto un programma. Un consiglio? Attenti al dottore.

Come dici? Perchè c'è una testa da coniglio lì in mezzo? Ah, questa è bella. Tu che l'hai chiesto, adorabile caccola ignorante (?), di sicuro non hai esperienza di Yoshiki Tonogai e va bene così, perchè ci sono io per te *-*
Devi sapere che il buon Yoshiki in ogni sua opera (Doubt e Judge sono le altre serie da lui create) mette queste misteriose maschere a testa di animale che identificano rigorosamente un assassino o un personaggio fondamentale nella vicenda. Tonogai è, secondo me, un nerd fissatissimo con i giochi di ruolo, perchè in entrambe le sue opere i personaggi hanno tratti videoludici e devono trovare il nemico per salvarsi. 

Secret non è da meno: la famigerata maschera del coniglio lascerà dietro di sè una lunga scia di sangue... 

Che altro devo dire per convincervi?
Io ho attualmente finito Secret e letto il primo numero di Doubt e posso dire che per ora lo adoro anche più di Secret, MY GOD *-*

Il verdetto? LEGGETELO, LEGGETELO, LEGGETELO.

Grazie per la cordiale attenzione,
#Rainy

2 commenti:

  1. Allora prima di tutto, complimenti.
    Io ho due volumi di Judge, ma sinceramente non ricordavo l'autore come si chiamava, poi ho visto le teste di coniglio e me venuto in mente. Tu hai confermato che era lui.
    Come tutti i giapponesi è fuori di testa, ma per questo è interessante. Dopo aver completato judge penso che leggerò questo :)

    RispondiElimina

Mi farebbe davvero piacere sapere cosa ne pensate :3 Lasciatemi un commentino se vi va!