27 gennaio 2015

W.U.M.! #1



Benvenuti a tutti/e!
Siamo (quasi) arrivati a fine mese ed è tempo di cominciare con il primo post della fantasmagorica strabiliante sensazionale W.U.M.!

Sapete tutti perfettamente in cosa consiste, quindi ciancio alle bande e cominciamo...
Questo mese YOU MUST... 

LEGGERE DELLA KERSTIN, OH FRATELLI!

Titolo altisonante che semplicemente sta per... Leggere i libri di Kerstin Gier *-*
Si, esattamente. Perchè? Presto detto, miei baldi lettori (?)

La Kerstin Gier, autrice tedesca che fa pochi proseliti, purtroppo, è una scrittrice di incredibile bravura che semplicemente vi costringe a leggere i suoi libri dalla prima all'ultima pagina in tipo 2 orette, con conseguenti danni alla vostra vita sociale e salute mentale, ma è più forte di voi: pensate che importare eccessive quantità di libri della Gier è considerato illegale da più di 18 paesi u.u

Inoltre sono nate numerose aziende sovranazionali che sfruttano la capacità di questi libri di indurre assuefazione al fine di sviluppare nuove droghe u.u

Insomma: i libri della Gier sono un dono e un pericolo per il mondo, perchè una volta iniziati non sarete più capaci di abbandonarli *-*

Dunque dunque, la Gier ha scritto diversi libri, ma è diventata famosa per la Trilogia delle Gemme e per la Trilogia dei Sogni, ancora in corso.

Trilogia delle Gemme: Composta, ovviamente, di 3 libri (che genio eh...), ossia Red, Blue e Green che narrano in prima persona le avventure di Gwendolyn Shepherd, che scopre di aver ereditato il gene di compiere dei viaggi nel tempo che da generazioni si tramanda nella sua famiglia e che secondo le previsioni della Loggia (associazione segretissima che protegge i viaggiatori nel tempo) avrebbe dovuto essere ereditato da Charlotte, la sua odiosissima cugina.
A Gwendolyn sembra che la sua vita sia diventata un incubo da quando scopre di poter viaggiare nel passato, ma forse questo suo dono non le sembrerà più una tale maledizione dopo aver conosciuto quell'affascinante Gideon De Villiers, viaggiatore nel tempo come lei...

Trilogia dei Sogni: Per ora fatta di 2 libri soli (Silver - Il libro dei sogni o solo Silver, com'era chiamato nella vecchia edizione, e Silver - La porta di Liv), tratta (?) delle avventure di Liv Silver che segue la madre a Londra,  costretta ad andare a vivere con il suo nuovo fidanzato (non pensate male: la madre non è assolutamente una donna di facili costumi u.u). Si troverà catapultata in una nuova casa, in una nuova scuola e... Scoprirà quasi per caso che ogni essere umano ha l'abilità di accedere ai sogni altrui tramite un corridoio infinito e insieme a questa entusiasmante (e un pelo inquietante) scoperta, sorprenderà i 4 ragazzi più affascinanti della scuola a compiere uno strano rituale in un cimitero, blaterando di demoni e sogni. Quei ragazzi si riveleranno irrimediabilmente legati a lei e alla sua scoperta, con risvolti inquietanti, ma assolutamente affascinanti. Come vi sentireste voi se poteste entrare nei sogni di una persona a vostro piacimento per spiarla e sapere quali sono le sue più oscure fantasie?

COSA CI PIACE: Ehm... Tutto? No, allora, facciamo un elenco molto carino, dai!
1) We like... La trama. E' un tripudio di mistero, dettagli inspiegabili e non lascia nulla al caso. Tutti gli avvenimenti sono legati da un indistruttibile filo logico, i colpi di scena non si sprecano e, per fortuna, tutti i misteri vengono spiegati, prima o poi. T-U-T-T-I! Cosa che spesso non succede...

2) We like... La storia d'amore. In entrambe le serie, soprattutto nella Trilogia delle Gemme, sono sufficientemente importanti nella storia senza prevalicarla e sono immensamente tenere, simpatiche e senza cadere mai nel PWP (chi legge le fanfiction, be', sa di cosa parlo...), rimanendo sulla descrizione di sentimenti puri e innocenti come quelli che piacciono alle più romantiche, non cadendo, però, nel banale *-* Tanti sospiri e lacrimucce di disperazione (ebbene si, pure quelle...), insomma!

3) We like... Il divertimento! I libri sono scritti in un modo assolutamente, totalmente spassoso! Con metafore e creature improbabili, osservazioni divertenti e frasi simpatiche everywhere. Io rido sempre dalla prima all'ultima pagina!
(Non fraintendete: ci sono anche delle parti serie e lì le risate non si sprecano affatto, ma rimangono dei libri piacevolissimi da leggere e divertenti!)

4) We like... I ragazzi. Il testosterone si spreca, insomma. Per la gioia di tante aggraziate fanciulle *sguardi ammiccanti (?)*

Che dire, a voi il giudizio! :3
E per Febbraio sentitevi obbligati a LEGGERLI! u.u

CITAZIONE TOP:
"Ehi, Gordon! Prova a dire quattro volte di fila: sopra la panca la capra campa!" Lo sfidò Sarah.
"Sopra la campa capra panca, sopra la pampa la pancra crampa, sopra la crapa la pampa campa, sopra la pranca la capa campra." Ripetè Gordon concentrato. "Nessun problema! [tratto da Green; Kerstin Gier]

Eh? Che ne dite *-*? Fiondatevi in libreria e comprate tutto quello che riuscite a comprare (?) ^^

(La votra affezzionata), #Rainy

10 gennaio 2015

World is a weird place #2.1


Welly well well (?), sono emersa dal mondo delle feste natalizie!

Già, è stato piuttosto faticoso riprendere, sia per la scuola sia per il fatto che non posso più passare le giornate a continuare le mie fan fiction.

Ma comunque, per quanto (poco) interessante sia la mia vita, non siamo qui per parlare di me.

Vi avevo promesso una seconda puntata di “Le Dramione sono una cosa bella”, no?

La scorsa volta, se ricordate, avevo parlato del filone Sindrome Di Stoccolma.

Sempre per non distaccarci troppo dal genere, benvenuti a ...
In lust we trust!
*applausi*
A quanto pare, e secondo la mia esperienza su Efp, una Dramione che non sia minimo minimo a rating arancione - con avviso iniziale di scene rosse - non viene filata di striscio, se non con qualche eccezione.
Harry perde una scommessa con Malfoy, quindi deve cedergli Hermione? BAM quindici recensioni a capitolo.
Blaise/ Nott/ Giovanni il Lattaio sfida Draco a sedurre la Granger? BAM trenta segnalazioni per inserire suddetta ff nelle "Storie Scelte".
Ginny consiglia ad Hermione di accollarsi stile mollusco a Draco per far ingelosire Ron? BAM D'accordo avete capito il punto.
Non sto scherzando, fatevi un giro su Efp, sezione Harry Potter.
Ma comunque.

Di solito si parte appunto da una delle precedenti situazioni, degenerando sempre di più fino ad arrivare all'oblio eterno.
Ma andiamo con ordine, esaminando i casi uno ad uno. Sono una persona scrupolosa, io.


1. Situazioni molto probabili, mi dicono.

* sì, mi diverto a fare le liste in stile Yotobi *
 Ora spiegatemi, vi prego, secondo quale logica Draco Malfoy - quello biondo, sapete, quello che odia il Trio, lui insomma - dovrebbe chiedere come vincita di una scommessa Hermione Granger.
Perché?
In quale universo?
Ero distratta mentre tutto questo accadeva? Ero a comprare i pop corn?

Se fossi stata in Draco, avrei, che so, imposto a Potterino di girare per Hogwarts in tutù rosa, facendogli cantare "Sono una principessa ballerinaaaa".
E invece no.


Oppure, perché Draco avrebbe bisogno di provare la sua swaggitudine (?) seducendo la Granger?
Ah, giusto.
Perché l'autrice (sì, al 394% è una ragazza che scrive. I'm sorry guys) deve assolutamente inserire la FrAsE.
Una parte della storia così importante che ha addirittura tre lettere maiuscole.
Pensate un po'.
Vi starete chiedendo, credo, quale sia la citazione biblica che compare in tutte le fanfiction di questo genere, quali siano i grandi letterati dei tempi passati che l'hanno ideata, quali oscuri segreti essa sveli?

Beh, diciamo che, più o meno, suona come

"Io non sono come una delle sciacquette che ti porti a letto Malferret, e che poi abbandoni al loro oscuro destino".

.
..
.



.......



...


Cosa?
Ripeto, COSA?
Davvero?
Volete davvero leggere questa *prende fiato, indossa degli occhiali quadrati e indossa una maglietta della Universal Squallor* puttanata mega galattica?

Solitamente, arrivata a questo punto, chiudo la ff che stavo leggendo e mi siedo sul letto a fissare il vuoto.
Oppure corro per i corridoi di casa mia imprecando per la stupidità umana, suscitando occhiate preoccupata dei miei genitori.
Analizziamola insieme, so che volete farlo.

*schiarisce la gola*

Chiariamo, come prima cosa, un concetto fondamentale.
Hogwarts, vi svelo un segreto, è un college inglese.
Lo so che è maGGGico, ma è un college inglese.
I luoghi comuni sugli inglesi li conoscete tutti, e poi così comuni non sono dopotutto, lo dico per esperienza.
Sono molto formali, ligi alle regole, abbastanza bacchettoni.
Vi pare quindi che sia concepibile che in una scuola in cui il 90% della popolazione è minorenne, e quindi sotto la responsabilità degli insegnanti, ragazzi e ragazze possano rinchiudersi in camere random/ stanza delle necessità per scopi ricreativi ? ( il gioco di parole non è assolutamente voluto, giuro)?
Quindi, anche la fama di puttaniere di Malfoy è alquanto sospetta.
Non vedevo quel termine associato ad un bedboi (?) dal periodo in cui leggevo le ff sugli One Direction.

*Non giudicate, grazie.*

Poi, queste povere ragazze, che vengono nominate solo come donne dai bassi valori morali.
Di solito sono Corvonero o Tassorosso, che almeno fanno qualcosa nella storia, poveri chicchi.
Ricordatevi di ripetere 394 volte quanto Herm, Mione, Hermy, Grangy, etc, sia l'unica a tenere testa a Dra', Dray, Malferret (ripeto, questo termine non esiste in italiano. Se volete fare le 2cool4you, almeno abbiate la decenza di usare Malfuretto. Sorry but not sorry), di quanto lei non cada ai suoi piedi, di quanto ahah tanto ci finisci a letto cara.

Già.

Oh, ma aspettate, questo era solo il primo punto.


2. Out Of La Decenza Umana

Queste fanfiction dovrebbero avere l'avvertimento OOC (in alternativa, OOLDU, ma ancora non è stato inserito) stampato in rosso con i glitter gialli al neon.
Io, personalmente, non sono una fan dei personaggi OOC, in quanto stravolgendone il carattere crei, a tutti gli effetti, un altro personaggio.
Ma comunque, posso capire che dovendo far finire insieme due acerrimi nemici un po' di rinnovamento ci voglia.

Sì, ma quando mai Draco fa dichiarazioni d'amore che Romeo vai a coltivare papaveri?

Ripeto, sono una scrittrice e fan accanita di Dramione, ma con dei limiti.
Lo sappiamo tutti come andrà a finire, ma non per questo la storia deve essere necessariamente uguale a 394 altre (sì, mi diverto a inserire 394 a caso).


3. Le reazioni

Haha, qui c'è la parte divertente.
Harry e Ron vengno a sapere del fatto che Hermione sia la ragazza di MalferrNo, non ci provate.
Di Malfoy.
Un bellissimo cognome che in francese vuol dire "mala fede" (mal foi).
* c'è anche la parte educativa in questo post, cioè *

Dicevo, scoppia la Terza Guerra Mondiale.
Accuse di tradimento (" Hermione, ci hai traditi!"), oscuri presagi ("E se volesse solo avere informazioni su Harry? Ti userà e poi ti getterà via blah blah blah) e la frase ad effetto ("Non parlarci più, Hermione, per noi tu sei morta") seguita da uscita di scena e pulzella in lacrime.

Well, capisco che Ron, essendo impulsivo etc, possa arrabbiarsi un po'.
Ma Harry, quel caro ragazzo, sembra che Hermione gli abbia confessato di essere incinta di Voldemort.

I mean, se una mia amica si mettesse con qualcuno che non sopporto, le darei una pacca sulla spalla e le augurerei buon fortuna.
Magari sarei contrariata, ma di certo non le toglierei la parola.
Ripeto, OOLDU.


4. Quelle brave ragazze.

Da quando Pansy Parkinson è una facile?
Non fraintendetemi, le due volte in cui compare nel film avrei voluto schiaffeggiarla, ma non per questo mi è mai sembrata una ragazza libertina.
Per quale assurdo motivo deve essere sempre - sempre - descritta come quella che scalda il letto di Malfoy, che gli si struscia che neanche un gatto, la cui unica descrizione riguarda la sua bravura tra le lenzuola.
How about no?

Lavanda è la Pansy Parkinson di Grifondoro.
Solo che ci prova con Ron.
Help.

Ginny Gin è un'altra che sembra sempre pronta per la tangenziale, obbligando Hermione a vestiti più simili ad una cintura che altro, con un linguaggio che gli scaricatori di porto s'imbarazzano.
E che svelerà ad Hermione che lei è innamorata di Mafoy - segue il teatrino, come da copione.

Gin: ammettilo, lui ti piace *imprecazione volgare*
Mione: ma no, cosa dici, lui è Malferret e io lo odio, è un bastardo, non potrebbe mai piacermi
Gin: noo, fidati, lo ami tanto e io lo so perché sono magica. Invidiatemi, bitchezz.
Mione: Ora vado a letto, tanto passerò la notte a struggermi per il mio ammòòre nato dal nulla e passerò i prossimi tre capitoli ad arrossire per un nonnulla.

Ovviamente, a meno che Bla' (povero Zabini, che soprannome del cavolo) non sia impegnato a limonare con Gin (sì, la rossa può dare consigli d'amore e limonare con un ragazzo allo stesso tempo. Ve l'ho detto, lei è magica), il ragazzo sarà impegnato nella medesima conversazione con Dracuccio.

Dray: mi fa male la pancia, sento come i crampi
Bla': ti piace la Granger.
Dray: haha no
Bla': sei innamorato perso, e pensare che fino a tipo due giorni fa vi odiavate. Curiosa la vita neh?
Dray: e pensare che credevo di aver solo fame! Per fortuna che ci sei tu, amico mio. Ora ignorerò la Granger per tutta la settimana, in quanto Llllucius * è così figo che merita qualche l in più u.u * se lo scopre mi ucciderà o mi torturerà come fa tutte le estati. Deve essersela presa perché gli ho fatto perdere tempo con Fierobecco.
Bla': guarda il lato positivo, durante la prossima scena a rating rosso la Grangy ti bacerà le cicatrici commovendosi per il tuo oscuro passato.

Cià.


5. Il finale magico di felicità.

Bwahahaha, siamo quasi alla fine.

Dopo 394 ore in cui non si parlano perchèèèè boh, si rincontrano.
E indovinate cosa fanno?

L'amore.

Cooosa?
Non fanno più del banale sesso? * non fate i moralisti, suvvia, non intendevo essere volgare. Ma c'è scritto così nell'ultimo capitolo. Sempre *

Perché questa è la morale della storia, Hermione è la prima ragazza evah con cui Draco ha fatto L'amore.

Now, maybe sono io quella cinica e priva di sentimenti, sta di fatto che io non vedo tutta questa differenza.
Fanno le stesse attività ricreative di prima, con uno squallido tentativo di renderlo romantico.
Ma dato che nulla dei capitoli precedenti ci ha dato uno straccio di spiegazione su come i due siano passati dall'amore all'odio, il romanticismo è inversamente proporzionale alla mia voglio di buttarmi giù dal balcone.
E no, il mio non sarebbe un finto suicidi perché altrimenti il mio acerrimo nemico ucciderà le tre persone a cui voglio bene.

Frase simil poetica (probabilmente presa in prestito dal libro di Francesco Sole) e fine.

Eh.


Che dire? Se volete essere Efp popular (?) seguite questa trama, inserendo almeno una scena di amore a capitolo.
Da qui la cosa che veramente mi turba: ma come fanno le autrici (che nell'80% dei casi dubito siano maggiorenni) a scrivere i capitoli scarlatti? Guardano i tutorial su YouTube? Copiano queste parti da 50 sfumature?

Magari sono io, ma la cosa mi inquieta assai.

Vi saluto, ma tanto la prossima volta entriamo nell'ultimo (credo) post a stile Dramionesco.
Piccolo spoiler?
Le parodie delle Dramione.

Booyah!
Craggy :3